LA SICUREZZA DEI BAMBINI

Con l’accoglimento della domanda di iscrizione e la sua conseguente ammissione, sorge un vincolo negoziale dal quale discende l’obbligo di vigilare sulla sicurezza e l’incolumità del bambino, per tutto il tempo in cui questi fruisce della prestazione scolastica, in tutte le sue espressioni. La scuola è pertanto tenuta a predisporre tutti gli accorgimenti necessari al fine di evitare che il bambino procuri danno a se stesso sia all’interno dell’edificio che nelle pertinenze scolastiche, di cui abbia la custodia, messe a disposizione per eseguire la propria attività. E’ quindi fondamentale analizzare l’organizzazione della giornata, in modo da verificare se ci sono lacune nell’attività di sorveglianza, ma anche i giochi e le attrezzature messe a disposizione dei
Continua a leggere